Top

Zion Clark: nato senza gambe, cresciuto senza scuse

  >  Interviste   >  Zion Clark: nato senza gambe, cresciuto senza scuse

Questa è l’incredibile storia di ZION CLARK, un ragazzo di 22 anni al quale la vita ha tolto tutto sin dal primo giorno.

Nato senza gambe a causa della sindrome “regressione caudale”, e abbandonato dalla madre alla nascita, trascorre i suoi primi 16 anni tra una casa d’affidamento all’altra, fino a che non scopre il wrestling e l’amore di una nuova madre.

Sono andato a incontrarlo a Los Angeles dove vive col suo team: “Real Deal” e abbiamo passato una giornata insieme che molto difficilmente potrò dimenticare.

In questo episodio c’è tutta la sincerità di un ragazzo cresciuto nei peggiori ghetti americani che mi racconta senza filtri com’è stato difficile sopravvivere, ma come adesso è pronto a diventare un vero campione e stupire il mondo alle prossime olimpiadi di Tokyo 2021.